Il bello di mettere i piedi sotto la tavola in Romagna

32,00 €

Nei tempi recenti si è forse perso lo stretto legame tra il cibo e il calendario, in relazione alle stagioni e alle festività. Questo libro, con immagini e ricette, si accosta a una cucina che vuole Mostra di più

Nei tempi recenti si è forse perso lo stretto legame tra il cibo e il calendario, in relazione alle stagioni e alle festività. Questo libro, con immagini e ricette, si accosta a una cucina che vuole riscoprire i piatti locali storici, in alcuni casi inevitabilmente ritoccati col trascorrere del tempo. La forte connessione con il territorio è sottolineata dalle immagini dei luoghi più suggestivi. A introdurre questo percorso, la sapienza e genialità dello chef Igles Corelli, che propone una personale interpretazione di uno dei piatti più tradizionali. Un chiaro esempio di come l'innovazione non significa cancellare il passato, ma conoscerlo e tramandarlo con creatività e passione.

Copertina: Flessibile con carta patinata opaca verniciata da 300 gr
Confezione: brossura filo refe
Pagine: 156, carta patinata 150 gr
Dimensioni: 24x22 cm Mostra meno

Carrello

    Il tuo carrello è vuoto